La Temperanza: Carta numero XIV dei Tarocchi

XIV – La Temperanza

La Temperanza rappresenta tra i 22 Arcani Maggiori la quattordicesima carta (XIV) dei Trionfi.

Un angelo vestito con una tunica verde la cui cintura e colletto sono gialli, sta travasando del liquido, probabilmente l’acqua della vita, da un’anfora ad un’altra. L’anfora è sostenuta dalla mano destra dell’angelo.

Da un punto di vista allegorico rappresenta l’annacquamento del vino in modo da ridurne gli effetti. Nei primi secoli del cristianesimo quest’operazione era soggetta a diverse interpretazioni: tra l’altro ricordava il miracolo delle nozze di Canaan.

La Temperanza: Carta numero XIV dei Tarocchi

Significato nei Tarocchi

La carta della temperanza invita alla moderazione e all’autocontrollo. Nel complesso si tratta di una carta discreta, che indica equilibrio.la temperanza

Rappresenta il risanatore che indirizza l’armonia del “tutto” sull’equilibrio individuale. È una carta positiva in affari; consiglia di riflettere prima di prendere decisioni, in modo che le idee abbiano il tempo adeguato per maturare. 

Significato divinatorio:

Questa carta significa:

  • Serenità
  • Equilibrio
  • Tolleranza
  • Lunga malattia
  • Impetuosità
  • Obiettività
  • Capacità d’adattamento
  • Decisione affrettata

Significato opposto (Carta Rovesciata):

Nel significato opposto corrisponde a chi si cura troppo dell’opinione altrui e a chi ottiene risultati in disaccordo con le proprie aspettative.

  • Variabilità
  • Indecisione
  • Disordine
  • Disaccordo
  • Dubbi