Home / Smorfia / Numeri / Smorfia Napoletana: dal numero 21 la donna nuda al numero 30 Le palle del Tenente

Smorfia Napoletana: dal numero 21 la donna nuda al numero 30 Le palle del Tenente

Significato del numero 21La donna nuda, da sempre, è la rappresentazione della bellezza, della perfezione, basti pensare a tutte le figure femminili che hanno fatto da musa nell’immaginario dei grandi artisti.

 

Significato del numero 22Il pazzo viene identificato, normalmente, da una persona affetta da dei gravi disturbi mentali; queste persone, spesso, risultano essere dei soggetti molto aggressivi e pericolosi, per loro e per chi li circonda.

 

Significato del numero 23Lo scemo, da non confondere con il 22 il pazzo, in quanto c’è un’enorme differenza fra i due, lo scemo è colui che manipola situazioni reali tramutandole in grottesche, con lo scopo di far riflettere le persone attraverso il riso, mentre il secondo non ha nulla di divertente, in quanto è vittima di una malattia mentale.

Significato del numero 24Le guardie, o meglio tutti i funzionari di polizia di stato e dai carabinieri che si occupano della sicurezza e del rispetto delle regole di convivenza civile all’interno dei confini nazionali a differenza dei soldati (che troviamo al numero 12 della smorfia napoletana) che si occupano di difendere la patria dalle minacce esterne.

Significato del numero 25Natale, giorno (25 dicembre) che per i cristiani rappresenta la nascita di Gesù Cristo, questa festività fu introdotta per la prima volta nell’anno 336 d.C.

Secondo quanto affermato da molti studiosi, il Natale non ha fatto altro che rimpiazzare la festa pagana, che i romani, tributavano al Dio Sole, tanto che i cattolici associarono Cristo rendendolo il Sole dell’umanità.

Significato del numero 26

Il numero 26 nella smorfia napoletana è l’unico a non rappresentare un’immagine o un concetto astratto, bensì, si riferisce ad un nome di battesimo: Anna o Nanninella.

Anna deriva dal vezzeggiativo Nanninella (che fa immediatamente pensare ad una bambina e quindi ad un aspetto più particolare della persona che può richiamare vecchi ricordi) e dall’ebraico Hannah, che può essere facilmente tradotto in grazia, beneficio.

Significato del numero 27L’orinale, il così detto vaso da notte, veniva utilizzato, in tempi remoti e, ovviamente, di notte, per espletare i propri bisogni corporali, in quanto non esistevano a quei tempi, all’interno delle abitazioni, le toilette.

 

Significato del numero 28Le tette sono una parte del corpo femminile molto apprezzata, nella sfera sessuale, dall’universo maschile.

I seni non hanno solo una valenza sessuale, bensì, la loro funzione naturale e primaria è quella di fungere da strumento di nutrizione poiché da essi deriva il latte materno, prima fonte di nutrimento e di affetto per il benessere del nascituro.

Significato del numero 29Il numero 29 nella smorfia napoletana viene rappresentato in modo pittoresco dal pene -‘o pate d”e ccriature (il padre dei bambini) – l’organo genitale maschile che consente ovviamente di mettere al mondo i figli.

 

Significato del numero 30

Le palle del tenente, avendo una forma circolare, vengono associate in particolar modo alle palle di un cannone.

Questi proiettili, di forma sferica, fecero la loro comparsa tra il Medioevo e il Rinascimento, queste erano ricavate inizialmente da pietre scolpite e rivestite, ma con l’inizio del XVII secolo, furono prodotte in leghe di ferro.

Smorfia Napoletana: dal numero 31 Il padrone di casa al numero 40 l’ernia

Admin

Sono un blogger appassionato di news, animali, sport e sono l'autore di questo sito web. Ho collaborato per diversi anni con lo staff di ScuolaZoo e attualmente collaboro con diversi altri siti di divulgazione sia generalista che di settore.
x

Check Also

smorfia

La Smorfia Napoletana numeri da 1 a 90

La Smorfia Napoletana  —>  <— Origini della smorfia napoletana Ancora oggi non ...